Tutto quello che vorresti sapere sui rapporti anali

Cosa si intende con sesso anale?

Con questo termine, si intende quel tipo di attività sessuale che si svolge attraverso l’inserimento del pene dentro l’ano.

L’ano è pieno di terminazioni nervose e quindi molto sensibile, il che lo rende una zona erogena. Per il partner attivo, l’ano può dare una gradevole sensazione intorno al pene.

È sicuro?

Ci sono tutta una serie di rischi a cui si va incontro praticandolo. Tra questi:

  • L’ano non è lubrificato naturalmente. Questa mancanza può essere prevenuta usando appositi lubrificanti a base oleosa.
  • L’ano è pieno di batteri e proprio per questo si consiglia fortemente una maggiore attenzione alla pulizia del proprio corpo prima di praticare rapporti anali.
beach-love-men

Come praticare il sesso anale in modo sicuro e possibilmente indolore?

Se decideste di praticare sesso anale vi consigliamo di tenere in mente i seguenti punti:

La cosa più importante per la buona riuscita è trovare un lubrificante in grado di rendere piacevole per entrambi l’atto sessuale. Rilassare i muscoli e respirare usando un sacco di lubrificante a base oleosa. È assolutamente fondamentale usare il lubrificante durante il sesso anale. Il retto non è autolubrificante, quindi tentare la penetrazione senza lubrificazione sarebbe molto doloroso. I lubrificanti a base oleosa con i principi attivi alla Visnadina sono i migliori per il sesso anale, poiché tendono a durare più a lungo. Si possono trovare dei lubrificanti creati appositamente per il sesso anale, i quali tendono ad essere ancora più spessi e più resistenti.

Da tenere a mente i seguenti punti quando si decide di praticare sesso anale:

  • Le terminazioni nervose che si stanno cercando di stimolare sono nell’ano e non in fondo allo stesso, che è generalmente la parte dolorosa e anche la parte che fa venire lo stimolo della defecazione.
  • Non ci dovrebbe essere alcun movimento rapido ed improvviso.
  • È possibile variare le posizioni. È vero che potrebbe essere un po’ più difficile ottenere un contatto visivo. Ci sono una varietà di posizioni da provare, come sdraiarsi sulla schiena con i fianchi sollevati. Muoversi fino a trovare quello che fa sentire più a proprio agio.
  • La comunicazione è la chiave. L’unico modo per sapere cosa funziona e cosa no è essere totalmente onesti con il proprio partner su quello che si sta facendo.

Si possono prevenire i rischi?

L’unico modo per evitarli è astenersi da questa pratica sessuale. In caso contrario, usare sempre il preservativo. Altri utili consigli da seguire sono:

  • Evitare di inserire il pene nella bocca, dopo un rapporto anale, se non si è messo un preservativo nuovo.
  • Usare molto lubrificante, a base acquosa, per evitare lacerazioni.
  • Rilassarsi prima della penetrazione riduce il rischio di ferite.
  • Fermarsi se si sente dolore.
  • Se si notano perdite o altro consultare celermente un medico.